Norme Ue parità retribuzione uomini e donne

|

Si è svolto ieri presso la Commissione Lavoro del Senato l’esame dell’atto dell’Unione europea n. COM(2021) 93 definitivo, contenente la proposta di Direttiva comunitaria sul principio di parità di retribuzione tra uomini e donne sul lavoro attraverso la trasparenza delle retribuzioni.

Si ricorda che è all’esame della Commissione Lavoro della Camera la proposta di legge C. 522, contenente misure per il superamento del divario retributivo tra donne e uomini e per favorire l’accesso delle donne al lavoro.

L’art. 1 della proposta comprende tra le discriminazioni indirette anche gli atti di natura organizzativa e oraria che, modificando l’organizzazione delle condizioni e il tempo del lavoro, mettono la lavoratrice in una posizione di svantaggio o ne limitano lo sviluppo di carriera rispetto alla generalità degli altri lavoratori, in ragione del sesso, dell’età anagrafica, delle esigenze di cura personale o familiare (si pensi ad esempio a quanto accade in alcune aziende nelle quali le riunioni sono fissate in orari del pomeriggio “difficili” da conciliare con la vita familiare della lavoratrice).

Mondo Lavoro Srl
Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 02478290121

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi
    Close