Ripresa dell’obbligo del versamento delle ritenute erariali sospese per sisma 2016/2017

L’Inps, con messaggio n. 4478 del 2 dicembre 2019, ha offerto indicazioni relativamente alla ripresa dell’obbligo del versamento delle ritenute sospese per gli eventi sismici 2016/2017, conseguenti alle modifiche introdotte dall’articolo 8, comma 1, lettera a), D.L. 111/2019, e dall’articolo 8, comma 2, D.L. 123/2019. Quest’ultima norma, in particolare, prevede che le ritenute sospese siano restituite nella misura limite del 40% degli importi dovuti.

I pensionati e i dipendenti dell’Istituto che vorranno avvalersi della facoltà di chiedere il versamento mediante trattenute mensili potranno presentare l’istanza all’Inps entro il 15 gennaio 2020, al fine di poter usufruire della rateizzazione, senza sanzioni e interessi, nella misura massima di 120 rate a decorrere dal mese di gennaio 2020 e beneficiare della riduzione prevista dal D.L. 123/2019.

logo