Riaperture e coprifuoco: approvate in CdM le nuove misure

In data 17 maggio 2021, il Consiglio dei Ministri n. 19 ha approvato il decreto legge recante “Misure urgenti relative all’emergenza epidemiologica da Covid-19”.

Tra le novità più rilevanti, si segnala:

  • coprifuoco spostato dalle attuali ore 22 alle ore 23 (con decorrenza 19 maggio);
  • dal 1° giugno, nei bar si potrà consumare di nuovo al bancone (al chiuso) dalle 5 del mattino alle 18 (dalla medesima data, si tornerà a mangiare anche nelle sale interne dei ristoranti, sia a pranzo che a cena);
  • la presenza di pubblico è autorizzata per tutti gli eventi e competizioni sportive dal 1° giugno all’aperto e dal 1° luglio al chiuso, nei limiti già fissati (capienza non superiore al 25% di quella massima e comunque non superiore a mille persone all’aperto e 500 al chiuso), e non più limitatamente alle competizioni di interesse nazionale;
  • l’apertura dei centri commerciali sarà possibile già a partire dal weekend del 22 e del 23 maggio;
  • dal 15 giugno potranno riprendere anche feste e ricevimenti di matrimoni, battesimi, lauree.
logo