Requisiti per svolgere la funzione di medico competente

La Commissione per gli interpelli in materia di salute e sicurezza sul lavoro del Ministero del lavoro, con risposta a interpello n. 7 del 24 ottobre 2019, ha chiarito che per svolgere le funzioni di medico competente risulta necessario il possesso del titolo e del requisito dell’aggiornamento Ecm (Educazione continua in medicina), mentre non risulta parimenti indispensabile la presenza in elenco, stante la funzione riepilogativa e non abilitativa dello stesso elenco.

Il Ministero precisa che tali indicazioni si riferiscono in maniera generalizzata a tutti coloro che svolgono le funzioni di medico competente, non evincendosi alcuna esenzione per i medici competenti della Polizia di Stato, su cui era incentrato l’interpello, dal partecipare al programma di educazione continua in medicina.

logo