Pace fiscale: on line il servizio per la compilazione e l’invio delle istanze

L’Agenzia delle entrate, con comunicato del 6 marzo 2019, ha reso noto che è disponibile il servizio telematico tramite cui inviare, entro il 31 maggio 2019, la domanda di definizione agevolata delle controversie tributarie per chiudere le liti fiscali pendenti. Per inviare la domanda è neecssario accedere alla propria area riservata dei canali Entratel o Fisconline e, all’interno della sezione “Servizi per > Richiedere”, utilizzare la funzione “Domanda definizione agevolata controversie tributarie pendenti – art. 6 e art. 7, comma 2 lett. b) e comma 3, Dl n. 119/2018” per la compilazione e la trasmissione.

logo