Natura dei compensi per photo shooting di modelli e testimonials

L’Agenzia delle Entrate – con risposta ad Interpello dell’11 ottobre 2021, n. 700 – ha ribadito che i compensi erogati a modelli professionisti e a testimonials per l’esecuzione di sessioni di photo shooting e per i correlati diritti di utilizzazione dell’immagine costituiscono redditi di lavoro autonomo.

Al riguardo, è stato chiarito che nel caso:

  • dei modelli, entrambe le tipologie di compensi, sono strettamente riconducibili alla loro attività professionale;
  • delle celebrities i compensi percepiti, seppure non strettamente riconducibili all’attività di cantante, attore o influencer svolta come professione abituale, ne sono connessi trattandosi comunque di compensi relativi ad attività collegate al contesto artistico nel quale si esprime l’attività principale.

Inoltre, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che, pur non essendo residenti in territorio italiano, i redditi di lavoro autonomo di modelli e testimonials derivanti da attività esercitate nel nostro paese si considerano comunque prodotti in Italia.

logo