Indennità una tantum e indennità onnicomprensiva ex D.L. Ristori: le istruzioni Inps

L’Inps, con circolare n. 137 del 26 novembre 2020, ha offerto istruzioni amministrative in materia di indennità una tantum previste dal D.L. 137/2020 a favore delle categorie di lavoratori già beneficiari dell’indennità onnicomprensiva di cui all’articolo 9, D.L. 104/2020, nonché di indennità onnicomprensive a favore di alcune categorie di lavoratori le cui attività lavorative sono state colpite dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

La circolare fornisce, inoltre, le indicazioni per i lavoratori del settore del turismo e degli stabilimenti termali che non abbiano già fruito dell’indennità onnicomprensiva e che, pertanto, possono presentare domanda di accesso al beneficio.

L’indennità onnicomprensiva è prevista anche per i lavoratori dipendenti e autonomi che, in conseguenza dell’emergenza da COVID-19, hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro e che non hanno già fruito di questa misura.

logo