COVID: domande di Cigo, Cigd e assegno ordinario iniziati a novembre entro il 31 dicembre 2020

L’Inps, con messaggio n. 4484 del 27 novembre 2020, in attesa dell’imminente pubblicazione della circolare che illustrerà la nuova disciplina in materia di trattamenti di integrazione salariale connessi all’emergenza epidemiologica da COVID-19, per il periodo dal 16 novembre 2020 al 31 gennaio 2021, come prevista dai D.L. 137/2020 e 149/2020, ha precisato che le domande relative ai trattamenti di Cigo, Cigd e assegno ordinario per causali collegate all’emergenza epidemiologica da COVID-19, relative a periodi di sospensione o riduzione delle attività che hanno inizio nel mese di novembre 2020, possono utilmente essere trasmesse entro la scadenza ordinaria fissata al termine del mese successivo, cioè entro il 31 dicembre 2020.

logo