Incompatibilità tra professione di commercialista e direttore generale di società commerciale

Il Cndcec, con il Pronto Ordini n. 116 del 16 settembre 2019, ha chiarito che per verificare la compatibilità della professione di un iscritto all’Ordine con l’esercizio della carica di direttore generale di società commerciale, è necessario analizzare nel concreto il contratto di lavoro, poiché tale carica non figura come esercizio di attività di impresa per proprio conto.

In generale, ai fini dell’accertamento dell’eventuale sussistenza di un’ipotesi di incompatibilità, occorre verificare se vi sia esercizio di attività d’impresa intesa come gestione effettuata ai soli fini imprenditoriali per soddisfare un interesse commerciale proprio e, accertato che tale ipotesi non si configura, verificare se tale carica dia luogo a altre forme di incompatibilità ai sensi dell’articolo 4, D.Lgs. 139/2005.

logo