Il nuovo importo mensile dell’assegno di incollocabilità

|

In data 28 settembre 2021, nella sez. “pubblicità legale” del sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è stato pubblicato il Decreto n. 173/2021 , ammesso alla Registrazione della Corte dei Conti il 23 settembre 2021 al n. 2551, concernente la conferma dell’importo mensile dell’assegno di incollocabilità con decorrenza dal 1° luglio 2021, nella misura già vigente al 1° luglio 2020, pari a € 263,37 e adottato sulla base della delibera n. 205 del Consiglio di amministrazione dell’INAIL in data 20 luglio 2021.

I requisiti per rivendicare l’assegno di incollocabilità sono i seguenti:

  • essere titolare di pensione privilegiata con ascrizione dalla seconda alla ottava categoria;
  • avere un’età anagrafica inferiore ai 65 anni d’età;
  • essere effettivamente incollocabile al lavoro, ossia avere una infermità pericolosa per la salute dei colleghi o l’integrità degli impianti.

Il nuovo importo rivalutato del sostegno economico erogato nei confronti degli invalidi di guerra, del servizio o del lavoro con un’età inferiore a 65 anni, resta confermato, come già nel 2020, ad € 263,37. 

Mondo Lavoro Srl
Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 02478290121

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi
    Close