Fondi di solidarietà bilaterale: emanato il D.I. per il rifinanziamento

Il Ministero del lavoro e il Mef hanno emanato il D.I. 11 del 30 maggio 2020, relativo all’assegnazione delle risorse finanziarie ai Fondi di solidarietà bilaterale alternativi di cui all’articolo 27, D.Lgs. 148/2015, ai sensi dell’articolo 19, comma 6, D.L. 18/2020, che provvede alla ripartizione di 1.020 milioni di euro tra Forma.Temp e Fsba, sulla base del numero degli iscritti, anche in prospettiva: pertanto, a Forma.Temp è assegnato il 75% delle risorse e a Fsba il 25%.

logo