Enpacl: dichiarazione obbligatoria e contributi entro il 17 settembre

L’Enpacl, sul proprio sito, ricorda che entro il 17 settembre 2018, tutti i consulenti del lavoro che risultino iscritti, anche per frazione d’anno, all’Albo professionale, devono comunicare all’Ente, esclusivamente in via telematica, l’ammontare del reddito professionale e del volume d’affari ai fini Iva, conseguito e prodotto nell’anno 2017: a tale scopo, fino al 17 settembre 2018, è disponibile, nell’area riservata Enpacl on line, la procedura telematica.

Il 17 settembre 2018 è anche il termine entro cui versare il saldo del contributo soggettivo (12% del reddito professionale, detratto il minimo) e il contributo integrativo. Tale versamento può essere effettuato in unica soluzione ovvero a rate (da 2 a 4) con scadenza il 17 settembre, 16 ottobre, 16 novembre e 17 dicembre 2018.

logo