Brexit: indicazioni dal Ministero dell’interno

Il Ministero dell’interno, con circolare n. 3 dell’11 febbraio 2020, ha offerto chiarimenti per esercitare i diritti previsti dall’Accordo sul recesso del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord dall’UE (Brexit) dopo la fine del periodo di transizione, che scadrà il 31 dicembre 2020, da parte dei britannici e dei loro familiari. Essi dovranno dimostrare di essersi iscritti in anagrafe entro il 31 dicembre 2020, sulla base di una procedura dichiarativa prevista all’articolo 18.4 e alle condizioni di cui all’articolo 19 dell’Accordo stesso. A tal fine, Il Ministero ha predisposto il modello di Attestazione di iscrizione anagrafica ai sensi dell’articolo 18.4 dell’Accordo sul recesso del Regno Unito e dell’Irlanda del Nord dall’Unione Europea e del D.Lgs. 30/2007, allegato alla circolare.

logo