Validità del processo e deposito del contratto collettivo

|

La Cassazione – con sentenza del 4 dicembre 2023, n. 31695 – ha chiarito che la conoscenza delle norme relative ai contratti collettivi all’interno del giudizio deve avvenire su iniziativa della parte interessata, in quanto, a differenza di quella di lavoro pubblico, la contrattazione collettiva di lavoro privato non è assistita da meccanismi di pubblicità.

Nel dettaglio, la Suprema Corte ha precisato che il principio di strumentalità delle forme processuali e l’obiettivo di pervenire ad una decisione in tempi ragionevoli consentono alla parte di adempiere all’onere, riproducendo davanti alla Corte di Cassazione la norma del contratto posta a fondamento delle proprie recriminazioni.

Al riguardo, tra i presupposti per la validità processuale dell’adempimento rientrano:

  • la necessità di aver riprodotto il testo integrale del contratto collettivo nei precedenti gradi di giudizio,
  • l’indicazione nell’elenco degli atti depositati posto in calce al ricorso.
Mondo Lavoro Srl
Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 02478290121

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi
    Close