Terziario – cooperative di consumo: siglata l’ipotesi di accordo

Ancc Coop, Confcooperative consumo e utenza, Agci Agrital e Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil, in data 19 febbraio 2019, hanno siglato un’ipotesi di accordo di rinnovo della parte economica del Ccnl Terziario – cooperative di consumo. L’accordo, che decorre dal 1° febbraio 2019 e scadrà il 31 dicembre 2019, prevede:

  • un’una tantum da erogare in 2 tranche, a febbraio 2019 e marzo 2020;
  • aumento dei minimi tabellari a decorrere dal 1° febbraio 2019 e dal 1°luglio 2019;
  • aumento del contributo mensile a carico dell’impresa per il finanziamento del Fondo di assistenza sanitaria integrativa Coopersalute pari a 10 euro dal 1° marzo 2019, per ogni dipendente a tempo parziale; 11 euro dal 1° dicembre 2020 per tutti i dipendenti.

L’ipotesi di accordo sarà ora sottoposta alla consultazione nelle assemblee delle lavoratrici e dei lavoratori.

logo