Soppressione servizio portierato: obbligo di corrispondere il preavviso di 12 mesi

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con sentenza 24 luglio 2020, n. 15934, ha stabilito che la soppressione del portierato fa scattare l’obbligo del datore di lavoro di corrispondere il preavviso di 12 mesi anche allorquando l’eliminazione del servizio non è definitiva. Va esclusa, pertanto, l’applicazione della normativa che prevede un’indennità di tre mensilità, perché questa è legata alla sola risoluzione del singolo rapporto.

logo