Riscatto dei periodi non coperti da contribuzione

L’Inps, con circolare n. 106 del 25 luglio 2019, ha offerto indicazioni per l’applicazione della disciplina del nuovo istituto del riscatto di periodi non coperti da contribuzione e del diverso criterio di calcolo dell’onere di riscatto dei periodi di studio universitari da valutare nel sistema contributivo. L’Istituto ha illustrato anche la facoltà, per i Fondi di solidarietà, di provvedere al versamento della contribuzione correlata a periodi utili per il diritto a pensione, riscattabili o ricongiungibili e precedenti all’accesso ai Fondi di solidarietà.

logo