Possibile adibire il dipendente a mansioni inferiori per un limitato arco temporale

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con ordinanza 19 ottobre 2020, n. 22668, ha stabilito che il lavoratore può essere adibito, per motivate esigenze aziendali, anche a compiti inferiori, se marginali rispetto a quelli propri del suo livello. Nella specie, relativa all’azione intrapresa da un dipendente di un’azienda di trasporti, la Corte ha ritenuto che la flessibilità data dall’impiego del lavoratore in mansioni promiscue si rivelava di per sé legittima, considerato anche il limitato arco temporale limitato a una singola giornata lavorativa.

logo