Permanenza in “zona gialla” della Regione Sicilia

Nella Gazzetta Ufficiale dell’11 settembre 2021, n. 218 è stata pubblicata l’Ordinanza del Ministro della Salute 10 settembre 2021 , recante “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nella Regione Sicilia”.

Nel dettaglio, da lunedì 13 settembre 2021, la Regione Sicilia rimane in “zona gialla” per ulteriori 15 giorni.

Si ricorda che in zona gialla è prescritto l’obbligo delle mascherine anche all’aperto e la limitazione di quattro commensali ai tavoli dei ristoranti, sia all’aperto che al chiuso, con deroga per i conviventi. L’obbligo del Green pass continua a valere, come in zona bianca, per la consumazione al tavolo all’interno dei locali e per l’accesso ad una serie di attività e servizi pubblici (piscine, palestre, centri termali, cinema, teatri, parchi a tema, congressi e fiere).

Non ci sono invece limiti orari alla circolazione (il coprifuoco è stato eliminato lo scorso 21 giugno) e agli spostamenti tra Regioni e Comuni.

Per chiarimenti sull’applicazione di tali disposizioni è possibile consultare le FAQ pubblicate dal Governo sul proprio sito. 

logo