Pensione superiore a 100.000 euro annui: riduzione da giugno 2019

L’Inps, con messaggio n. 1926 del 20 maggio 2019, ha comunicato la riduzione dei trattamenti pensionistici di importo complessivamente superiore a 100.000 euro su base annua, con effetto sulla rata di giugno 2019, in ottemperanza all’articolo 1, commi 261-268, L. 145/2018.

Inoltre, relativamente al conguaglio di perequazione per l’anno 2019, viene precisato che nel mese di giugno 2019 viene recuperata la differenza relativa al periodo gennaio-marzo 2019

logo