Padri lavoratori dipendenti: proroga e ampliamento congedo obbligatorio e proroga congedo facoltativo

L’Inps, con messaggio n. 679 del 21 febbraio 2020, ha comunicato che l’articolo 1, comma 342, lettera a), L. 160/2019, ha stabilito che le disposizioni relative al congedo obbligatorio per i padri lavoratori dipendenti si applicano anche alle nascite e alle adozioni/affidamenti avvenute nell’anno 2020 (1° gennaio-31 dicembre). Inoltre, per effetto dell’articolo 1, comma 342, lettera b), L. 160/2019, la durata del congedo obbligatorio è aumentata, per l’anno 2020, a 7 giorni, da fruire, anche in via non continuativa, entro i 5 mesi di vita o dall’ingresso in famiglia o in Italia (in caso, rispettivamente, di adozione/affidamento nazionale o internazionale) del minore.

logo