Nuove indicazioni operative sull’utilizzo delle variabili retributive nel flusso UniEmens

L’Inps, con circolare n. 106 del 9 novembre 2018, ha definito l’elemento “variabile retributiva” e il suo corretto utilizzo, determinando i limiti temporali di fruizione in considerazione dell’evoluzione del prodotto UniEmens. La rivisitazione della “variabile” attraverso i delineati confini operativi è finalizzata a garantire stabilità, certezza e affidabilità ai dati retributivi/contributivi registrati nel Sistema Informativo, sia rispetto al conto aziendale, in merito al rapporto dovuto/versato e al riverbero dello stesso rapporto sulle procedure di controllo di congruità, sia rispetto al conto individuale del lavoratore, ai fini dell’esatta erogazione delle prestazioni calcolate sul percepito correttamente imputato.

logo