Modalità di comunicazione dell’indirizzo Pec all’Agenzia delle entrate

L’Agenzia delle entrate, con provvedimento n. 120768/2017, ha indicato le modalità di comunicazione, esclusivamente tramite i servizi telematici disponibili sul sito www.agenziaentrate.gov.it, dei dati relativi all’indirizzo di posta elettronica certificata per la notifica degli atti. Anche la variazione e la revoca dell’indirizzo Pec precedentemente trasmesso devono essere comunicate con modalità telematica.

L’indirizzo Pec comunicato può essere utilizzato dal 1° luglio 2017dall’Agenzia delle entrate per la notificazione degli avvisi e degli altri atti che per legge devono essere notificati e dall’agente della riscossione per la notifica delle cartelle di pagamento e degli atti della procedura di riscossione coattiva mediante ruolo relativamente ai carichi ad esso affidati da tutti gli enti creditori, anche diversi dall’Agenzia delle entrate.

logo