Mobilità in deroga aree crisi industriale complessa: modificate le risorse

L’INPS, con messaggio 3 giugno 2019, n. 2108, ha fornito importanti chiarimenti in ordine al trattamento di mobilità in deroga per i lavoratori occupati in aziende localizzate nelle aree di crisi industriale complessa (D.M. n. 17 del 13 febbraio 2019).

In particolare, facendo seguito alla circolare n. 90 del 1 agosto 2018, come già anticipato con il messaggio n. 322/2019, si comunica che il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali ha emanato il D.M. n. 17 del 13 febbraio 2019 che, a parziale rettifica di quanto disposto con i decreti ministeriali n. 20 del 20.02.2018 e n. 113 del 17.09.2018, ha modificato le risorse destinate a finanziare il trattamento di mobilità in deroga di cui all’articolo 1, comma 142, della legge 27 dicembre 2017, n. 205, per le Regioni Campania e Veneto.

logo