Licenziamento illegittimo: tutela risarcitoria compatibile con indennità di preavviso

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 4 giugno 2018, n. 14192, ha stabilito che la tutela indennitaria-risarcitoria, di cui al novellato articolo 18, L. 300/1970, non esclude il diritto del lavoratore a percepire anche l’indennità di preavviso in caso di licenziamento dichiarato illegittimo, non essendo venute meno, anche all’esito delle modifiche apportate dalla L. 92/2012, quelle esigenze proprie dell’istituto, di tutela della parte che subisce il recesso, volte a consentirle di fronteggiare la situazione di improvvisa perdita dell’occupazione, né autorizzando la lettera e la ratio della disposizione un’opzione ermeneutica restrittiva.

logo