Le regole migliori su come scegliere una buona password

In data 26 ottobre 2021, il Garante per la protezione dei dati personali ha pubblicato il nuovo vademecum su come:

  • scegliere una buona password,
  • gestire tutte quelle che fanno parte della vita quotidiana di ognuno (da quelle per accedere ai dispositivi a quelle per i vari servizi di e-mail, acquisto online, ecc.),
  • conservarle in modo che non siano facile preda di eventuali malintenzionati.

Secondo il Garante, una buona password:

  • deve essere lunga almeno 8 caratteri, anche se più aumenta il numero dei caratteri più la password diventa “robusta” (il Garante suggerisce intorno ai 15 caratteri);
  • deve contenere caratteri di almeno 4 diverse tipologie, da scegliere tra: lettere maiuscole, lettere minuscole, numeri, caratteri speciali (cioè punti, trattino, underscore, ecc.);
  • non deve invece contenere riferimenti personali facili da indovinare (nome, cognome, data di nascita, ecc.) né riferimenti al nome utente (detto anche user account, alias, user id, user name).

logo