Lavoro domestico: on line la procedura di sospensione obbligo contributivo

 

18 aprile 2016

L’Inps, con messaggio n.1643 del 14 aprile, ha comunicato il rilascio della nuova procedura on line per la gestione delle comunicazioni di sospensione dell’obbligo contributivo nell’ambito del lavoro domestico. Il servizio è disponibile sul sito www.inps.it, nella sezione Servizi Online, attraverso il percorso: Servizi per il cittadino > Lavoratori domestici > Autenticazione con PIN/CNS > Sospensione obbligo contributivo.

La procedura consente di comunicare la sospensione dell’obbligo contributivo in riferimento a uno specifico rapporto di lavoro e per un intero trimestre qualora la contribuzione non sia dovuta perché riferita a una causa di sospensione a titolo di:

  • congedo per maternità;
  • aspettativa per motivi personali;
  • malattia o infortunio di durata superiore a quella riconosciuta come retribuita.

Tale comunicazione è consentita per i trimestri dell’anno in corso non ancora scaduti o, se scaduti, entro la fine del mese di scadenza del pagamento. Per i periodi per i quali non è più possibile procedere alla comunicazione attraverso il canale internet sarà necessario rivolgersi alla sede presentando la documentazione attestante la sospensione.

Il Decreto, trasmesso alla Corte dei Conti, diventerà operativo dopo la registrazione.

logo