Lavoratori in Paesi extracomunitari: calcolo assicurazione obbligatoria

L’Inail, con circolare n. 12 del 9 marzo 2017, ha indicato le modalità di calcolo dell’assicurazione obbligatoria, per l’anno 2017, per i lavoratori italiani operanti in Paesi extracomunitari.

Dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2017 il calcolo dei premi dei lavoratori operanti in Paesi extracomunitari è effettuato sulla base delle retribuzioni convenzionali fissate nella misura risultante, per ciascun settore, dalle unite tabelle allegate al D.I. 22 dicembre 2016.

A tali retribuzioni devono essere ragguagliate le prestazioni, secondo i criteri vigenti. In particolare, per i lavoratori per i quali sono previste fasce di retribuzione, la retribuzione convenzionale imponibile da assoggettare a contribuzione è determinata sulla base del raffronto con la fascia di retribuzione nazionale da contratto collettivo, corrispondente alla qualifica del lavoratore interessato e alla sua posizione nell’ambito della qualifica stessa, di cui alle citate tabelle.

logo