Invalidità civile, cecità e sordità: semplificazione della domanda

L’Inps, con messaggio n. 4601 del 10 dicembre 2019, informa che l’accesso semplificato alle prestazioni di invalidità civile, cecità e sordità, già attivo per i cittadini non più in età lavorativa, è stato esteso a tutti i soggetti tra i 18 e i 67 anni di età, che presentano apposita domanda.

La semplificazione consiste nella possibilità di anticipare al momento della presentazione della domanda le informazioni di natura socio-economica, di norma comunicate solo al termine dell’esito positivo della fase sanitaria. A tal fine, dal 10 dicembre 2019 sono operative delle modifiche alle procedure di acquisizione on line della domanda di invalidità civile, che inizialmente riguarderanno solamente le domande trasmesse dai patronati.

In questa prima fase sperimentale rimangono ancora valide le modalità ordinarie di trasmissione del modello AP70, al termine della fase sanitaria.

logo