Infortunio sul lavoro: necessaria specifica allegazione dell’inadempimento datoriale

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con sentenza 18 dicembre 2018, n. 32714, ha stabilito che il dipendente che agisce nei confronti del proprio datore, a fronte di un infortunio sul lavoro subito, deve fornire la specifica allegazione dell’inadempimento datoriale qualificato, e cioè astrattamente efficiente alla produzione del danno, ossia rappresentativo di una condotta da parte della società contraria ai doveri di sicurezza imposti ex lege.

logo