Indennità maternità/paternità iscritti Gestione separata: modifica requisito contributivo

L’Inps, con circolare n. 71 del 3 giugno 2020, ha illustrato la novità normativa introdotta dal D.L. 101/2019, in materia di diritto all’indennità di maternità o paternità e di congedo parentale in favore delle lavoratrici e dei lavoratori iscritti alla Gestione separata, a seguito della riduzione da 3 mesi a un mese della contribuzione utile per il riconoscimento delle predette indennità.

logo