Indennità COVID lavoratori domestici: requisiti e modalità di presentazione della domanda

L’Inps, con circolare n. 65 del 28 maggio 2020, ha offerto indicazioni in merito all’indennità mensile di 500 euro per i mesi di aprile e maggio 2020, prevista dall’articolo 85, D.L. 34/2020, per i lavoratori domestici non conviventi che abbiano in essere, alla data del 23 febbraio 2020, uno o più contratti di lavoro di durata complessiva superiore a 10 ore settimanali. L’Istituto ha riepilogato i requisiti dei beneficiari e ha fornito le indicazioni operative per la presentazione delle domande, specificando le ipotesi di incompatibilità e cumulabilità con altre misure di sostegno al reddito.

logo