Impatriati entro il 31 dicembre 2015: tassazione applicabile

L’Agenzia delle entrate, con risposta a interpello n. 26 del 6 febbraio 2020, ha chiarito che, ai lavoratori impatriati che si sono trasferiti in Italia entro il 31 dicembre 2015, che hanno già fruito dei benefici fiscali ex L. 238/2010 dal 2011 al 2015 incluso e che hanno esercitato il diritto di opzione ex articolo 16, comma 4, D.Lgs. 147/2015, possono beneficiare del regime fiscale agevolato previsto per i lavoratori impatriati di cui al citato articolo 16 fino al periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2020.

logo