Green pass: approvato definitivamente in Senato il decreto

In data 15 settembre 2021, il Senato della Repubblica – con 189 voti favorevoli, 32 contrari e due astensioni – ha licenziato in via definitiva il ddl n. 2382, di conversione, con modificazioni, del D.L. n. 105 , recante “Misure urgenti per l’emergenza da Covid-19 e la sicurezza delle attività sociali ed economiche”, sull’approvazione del quale il Governo aveva posto la questione di fiducia.

Il testo (che deve essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale) proroga lo stato d’emergenza nazionale fino al 31 dicembre 2021 e prevede, tra le altre cose, l’obbligo di presentare il passaporto verde per accedere ai ristoranti al chiuso, agli spettacoli, alle competizioni sportive, ai musei e mostre, piscine e palestre, sagre e fiere, convegni e congressi, ai centri termali e culturali, alle sale gioco e sale scommesse.

logo