Ebipro: contributo alle spese sostenute per DAD dei figli

Ebipro ha emanato un regolamento che prevede il rimborso ai dipendenti iscritti di studi/aziende in regola con i versamenti alla bilateralità (Cadiprof/Ebipro), e con un’anzianità contributiva di almeno 6 mesi al momento della richiesta, parte delle spese sostenute per l’acquisto di strumenti tecnico-informatici necessari allo svolgimento della didattica a distanza (DAD), qualora adottata dalle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado frequentate dai propri figli.

Ciascun dipendente iscritto, nell’arco dell’intera iscrizione alla bilateralità di settore, può presentare una sola richiesta tramite l’area riservata Ebipro. Il rimborso riguarderà le spese di acquisto effettuate dal 1° settembre 2020 al 31 marzo 2021: la domanda può essere inoltrata a partire dal 15 novembre 2020 e fino a esaurimento delle risorse stanziate Il rimborso è pari al 50% delle spese sostenute fino a un importo massimo erogabile di 300 euro (iva esclusa) per richiesta.

logo