Ebilog: proroga scadenza contributiva

Ebilog, con circolare 29 ottobre 2020, n.9, ha concesso, visto l’aggravarsi dello stato di emergenza causato dalla seconda ondata del COVID-19, una nuova proroga di 2 mesi del termine per il versamento di competenza del I semestre 2021, garantendo comunque, per i suddetti mesi, le prestazioni sanitarie a tutti i lavoratori regolarmente iscritti.

Alla luce di quanto sopra, la data ultima per versare la prima rata semestrale di contribuzione per il periodo 1° gennaio – 30 giugno 2021, pari a 60 euro per ciascun lavoratore non in prova a tempo indeterminato, compreso l’apprendista in forza alla data del 31 ottobre 2020, sarà differita al 16 gennaio 2021 rispetto all’originario termine del 16 novembre 2020.

Si precisa, in ogni caso, che l’eventuale ritardato pagamento da parte dell’azienda del contributo oltre il termine perentorio, previsto per il 16 gennaio 2021, comporterà la sospensione immediata della copertura sanitaria dei dipendenti con decorrenza dal 1° gennaio 2021, ferme restando le prestazioni sanitarie già erogate all’iscritto nel periodo di proroga.

logo