Disciplina del part-time non applicabile ai rapporti full time

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con sentenza del 6 dicembre 2019, n.31957, in tema di articolazione dell’orario di lavoro, ha stabilito che la disciplina prevista per il lavoro part-time dall’articolo 6, commi 4 e 5, D.Lgs. 81/2015, non può trovare applicazione nei rapporti di lavoro a tempo pieno, né può essere utilizzata come parametro della programmazione della prestazione lavorativa a garanzia del diritto del lavoratore di conoscere in via anticipata, in un tempo ragionevole, i propri turni di servizio.

logo