Dichiarazioni precompilate consultabili dal 16 aprile

L’Agenzia delle entrate, con comunicato stampa del 10 aprile 2018, ha reso noto che dal prossimo 16 aprile i cittadini potranno visualizzare via web il 730 precompilato e il modello Redditi precompilato e consultare l’elenco di tutte le informazioni che il Fisco ha utilizzato per consegnare un modello già compilato. A partire dal 2 maggio sarà possibile accettare, modificare e inviare il 730 oppure modificare il modello Redditi, che, invece, potrà essere trasmesso dal 10 maggio.

Il 730 potrà essere inviato a partire dal 2 maggio al 23 luglio; il modello Redditi può essere modificato dal 2 maggio, ma può essere trasmesso dal 10 maggio al 31 ottobre.

È possibile accedere direttamente on line alla propria dichiarazione precompilata tramite SPID, con le credenziali dei servizi telematici dell’Agenzia delle entrate, con il Pin rilasciato dell’Inps, con le credenziali NoiPA. Infine, i contribuenti possono accedere alla dichiarazione precompilata utilizzando la Carta Nazionale dei Servizi. Inoltre, i contribuenti hanno la possibilità di rivolgersi a un Caf o di delegare un professionista.

L’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione dei cittadini un sito internet dedicato, dove sono presenti le indicazioni utili, le novità di quest’anno, le scadenze e le Faq.

logo