Decesso per malattia professionale: può essere dichiarato anche in presenza di tabagismo

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con sentenza 12 giugno 2019, n. 15762, ha stabilito che il decesso per malattia professionale, nella specie carcinoma polmonare dovuto alla prolungata esposizione all’amianto e agli idrocarburi, può essere dichiarato nonostante la presenza di una concausa quale il tabagismo. Ciò in virtù del principio di “equivalenza delle cause”, nozione di matrice penalistica che trova puntuale applicazione anche nel processo civile.

logo