Decadenza impugnazione stragiudiziale: rilevabile solo su eccezione di parte

La Cassazione Civile, Sezione Lavoro, con ordinanza 4 maggio 2020, n. 8443, ha stabilito che la decadenza di cui all’articolo 32, L. 183/2010, è rilevabile soltanto su eccezione di parte, trattandosi di diritto disponibile. Ne consegue che soltanto dal momento della costituzione del convenuto e per effetto della proposizione della relativa eccezione (e non sin dal momento del deposito del ricorso introduttivo) sorge l’onere del lavoratore ricorrente di documentare la spedizione tempestiva della raccomandata di impugnazione stragiudiziale del termine.

logo