CO per cittadini britannici residenti in Italia al 31 dicembre 2020: i chiarimenti ministeriali

Il Ministero del lavoro, con nota n. 936 del 4 marzo 2021, ha offerto chiarimenti sulla modalità di compilazione delle informazioni concernenti i cittadini extracomunitari nei modelli UNILAV, UNILAV_CONG, UNISOMM, Vardatori e UNIMARE nei casi in cui il lavoratore sia di cittadinanza britannica.

Il Ministero precisa di aver aggiornato lo standard tecnico di cooperazione applicativa nel mese di gennaio 2021, assegnando lo status di lavoratore extracomunitario ai cittadini britannici. La nota fornisce un’indicazione sulle informazioni da inserire nelle diverse sezioni riservate ai lavoratori non comunitari:

  • Titolo soggiorno: Altro provvedimento;
  • Scadenza titolo di soggiorno (convenzionale): 31 dicembre 2099.

Le stesse indicazioni sono espresse nel portale Urp on line del Ministero.

logo