Bonus per l’iscrizione a centri estivi: ulteriori chiarimenti

L’Inps, con circolare n. 73 del 17 giugno 2020, ha offerto ulteriori indicazioni sul bonus per l’iscrizione ai centri estivi, previsto dall’articolo 72, D.L. 34/2020, che ha modificato gli articoli 23 e 25, D.L. 18/2020, prevedendo, in alternativa alla misura per servizi di baby-sitting, un bonus per l’iscrizione ai centri estivi e/o ai servizi integrativi per l’infanzia. Il bonus potenzialmente spettante è incrementato fino a 1.200 euro nel caso di lavoratori dipendenti del settore privato, di lavoratori iscritti in via esclusiva alla Gestione separata e di lavoratori autonomi e fino a 2.000 euro per i lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, nonché al personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegato per le esigenze connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

logo