Bonus asilo nido: nuova funzionalità in Inps mobile

L’Inps, con messaggio n. 4464 del 28 novembre 2018, ha comunicato che, all’interno dell’applicazione “INPS Mobile”, è disponibile la nuova funzionalità “Bonus nido”, che consente l’allegazione della documentazione di spesa necessaria alla fruizione del “Bonus asilo nido per le agevolazioni per la frequenza di asili nido pubblici e privati”, di cui all’articolo 3, D.P.C.M. 17 febbraio 2017, l’applicazione “INPS mobile” è stata integrata con una nuova funzionalità, denominata “Bonus nido”: è possibile procedere, mediante dispositivo mobile/tablet, allegando i dati acquisiti tramite una semplice fotografia dell’attestazione di pagamento.

Si ricorda che al servizio “Bonus nido” si accede tramite il PIN dispositivo rilasciato dall’Inps o tramite un’identità SPID. Una volta effettuato l’accesso, l’applicazione proporrà al cittadino esclusivamente le domande in relazione alle quali è possibile allegare i giustificativi di spesa, ossia le istanze che si trovino in stato “Protocollata”, “Da Istruire” e “Accolta”.

logo