Assistenza fiscale: servizi per la verifica dei conguagli fiscali di cui al modello 730/4

L’Inps, con messaggio n. 3459 del 21 settembre 2018, ha comunicato che i contribuenti che hanno presentato il modello 730/4, indicando l’Inps quale sostituto d’imposta per l’effettuazione dei conguagli fiscali, possono verificare le risultanze contabili inviate all’Inps dal soggetto che ha gestito la dichiarazione e i relativi esiti, tramite accesso al sito istituzionale www.inps.it, avvalendosi del servizio “Assistenza fiscale (730/4): servizi al cittadino”. Oltre alla funzione di consultazione, il servizio consente ai contribuenti di effettuare on line la richiesta di annullamento e di variazione della seconda rata d’acconto Irpef o cedolare secca entro il 30 settembre 2018.

logo