Assegno temporaneo integrativo del reddito di cittadinanza

In tema di integrazione al reddito di cittadinanza per i beneficiari del sussidio, a titolo di assegno temporaneo per figli minori, in sostituzione dell’assegno per il nucleo familiare,  è intervenuto  l’INPS, con il Messaggio n. 3669 del 27 ottobre 2021, a precisare i termini e le modalità di erogazione dell’integrazione.
I beneficiari del reddito di cittadinanza, che soddisfino i requisiti per accedere all’assegno temporaneo, non sono tenuti ad inoltrare richiesta all’INPS ai fini del riconoscimento del beneficio. Compete infatti all’Istituto verificare la spettanza dell’integrazione, il cui importo dipende dal reddito e dalla composizione del nucleo familiare del soggetto interessato.

logo