“Assegno di maternità dello Stato”, ampliata la categoria di cittadini di Paesi extraUe che vi possono accedere

|

Per effetto delle modifiche apportate dall’art. 3, comma 3, lettera b), della Legge 23 dicembre 2021, n. 238, ai titoli di soggiorno per i cittadini dei Paesi extra UE, utili per accedere al cosiddetto “Assegno di maternità dello Stato”, così come previsto dall’art. 75 del D.Lgs. 26 marzo 2001, n. 151, è stata ampliata la categoria di cittadini di Paesi terzi all’Unione europea che possono accedere all’assegno di maternità per lavoratori atipici e discontinui.

In particolare, hanno diritto all’assegno in questione le madri e i padri (naturali o adottivi/affidatari):

  • familiari titolari di carta di soggiorno di cui all’art. 10 del D.Lgs. n. 30/2007;
  • familiari titolari di carta di soggiorno di cui all’art. 17 del D.Lgs. n. 30/2007;
  • titolari di permesso di soggiorno ed equiparati ai cittadini italiani ai sensi dell’art. 41, comma 1-ter , del D.Lgs. n. 286/1998;
  • titolari di permesso di soggiorno e per soggiornanti di lungo periodo.
Mondo Lavoro Srl
Piazza IV Novembre, 5 20025 Legnano
CF e PIVA 02478290121

Lavora con noi

Il nostro successo quotidiano dipende dalla qualità delle persone che lavorano nel nostro Studio, è per questo che crediamo nel valore e nel potenziale umano.
Essendo le nostre realtà in continua espansione siamo sempre pronti ad investire su nuove risorse.
Entra a far parte del nostro Team! Inviaci il tuo curriculum vitae, valuteremo con attenzione la tua candidatura con l’obiettivo di coinvolgerti nelle nostre ricerche di personale.






    ALLEGA CURRICULUM VITAE

    Esprimo il consenso al trattamento dei miei dati personali al fine che venga fornito il servizio o eseguita la prestazione richiesta

    Lavora con noi
    Close