Arretrati di lavoro: tassazione separata in caso di mancata indicazione nella sentenza

L’Agenzia delle entrate, con risposta a interpello n. 24 del 5 febbraio 2020, ha chiarito che, in caso di sentenza del Tribunale che, nel definire gli importi arretrati complessivamente spettanti ai lavoratori ricorrenti in giudizio, nulla disponga in merito agli obblighi del sostituto d’imposta circa la non applicazione di ritenute fiscali, questo dovrà assoggettare tali importi a tassazione separata, ai sensi dell’articolo 17, comma 1, lettera b), Tuir.

logo