AD che svolge attività commerciale: contributi a gestione commercianti

La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con sentenza 25 luglio 2016, n. 15327, ha stabilito che è tenuto a pagare i contributi alla Gestione commercianti l’amministratore delegato dell’azienda che ha un ruolo predominante nella gestione, occupandosi in maniera abituale e prevalente della commercializzazione dei prodotti.

logo