Provvedimenti per gli spettacoli dal vivo

“Il Ministero della Cultura e il Ministero del Lavoro stanno lavorando a un provvedimento che il più in fretta possibile intervenga su tutte le anomalie e le carenze dal punto di vista del trattamento previdenziale, delle coperture assicurative, delle anomalie dei contratti di lavoro per il settore dello spettacolo dal vivo. Come i requisiti all’accesso pensionistico, che spesso sono troppo stringenti, le indennità di maternità e paternità, quelle di malattia”: lo ha affermato il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, intervenendo a un question time alla Camera.

Il Ministro, in particolare, ha precisato che l’obiettivo di tale intervento normativo è quello di “prevedere, sulla base dell’esperienza francese, una forma di sostegno per i momenti in cui non si lavora e un bonus contributivo per il 2020-21, i due anni in cui non è stato possibile versare i contributi sufficienti per maturare la copertura pensionistica”.

logo