Società e federazioni sportive: sospensione adempimenti e premi Inail

L’Inail, con circolare n. 7 dell’11 febbraio 2021, ha offerto indicazioni in merito alla sospensione dei termini relativi agli adempimenti e ai versamenti dei premi per l’assicurazione obbligatoria per le federazioni sportive nazionali, gli enti di promozione sportiva e le associazioni e società sportive professionistiche e dilettantistiche dal 1° gennaio 2021 al 28 febbraio 2021, prevista dall’articolo 1, comma 36, L. 178/2020, da effettuarsi entro il 30 maggio 2021, termine che, cadendo di domenica, slitta a lunedì 31 maggio 2021.

Coloro che applicano la sospensione devono presentare apposita comunicazione, entro il 1° marzo 2021, utilizzando il servizio on line Comunicazioni sospensioni/recuperi agevolati per eventi eccezionali, disponibile in www.inail.it fino al 1° marzo 2021.

Per quanto riguarda gli adempimenti, sono sospesi

  • la presentazione della dichiarazione delle retribuzioni per l’autoliquidazione 2020/2021, ai sensi dell’articolo 28, comma 4, D.P.R. 1124/1965;
  • la presentazione della domanda di riduzione del tasso medio per prevenzione ai sensi dell’articolo 23, Mat, di cui al D.I. 27 febbraio 2019 per gli interventi migliorativi in materia di salute e sicurezza sul lavoro realizzati nell’anno 2020.

Gli adempimenti sospesi devono essere effettuati entro il 31 maggio 2021.

Pertanto:

  • la dichiarazione delle retribuzioni 2020 deve essere trasmessa esclusivamente tramite il servizio Alpi on line, che sarà disponibile in inail.it – Servizi online –Autoliquidazione dal 10 maggio 2021 al 31 maggio 2021;
  • la domanda di riduzione del tasso medio per prevenzione deve essere trasmessa utilizzando il servizio online “Riduzione per prevenzione”, che sarà disponibile in inail.it – Servizi online – Denunce dal 10 maggio 2021 al 31 maggio 2021.
logo